L’APPELLO DI OLTRE 50 AZIENDE DA TUTTA ITALIA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO: “PIÙ OCCUPAZIONE, PIÙ QUALITÀ, PIÙ SICUREZZA”

Insieme ad oltre 50 aziende operative su tutto il territorio nazionale, abbiamo scritto una “Lettera Aperta” al Presidente del Consiglio Mario Draghi. La parola d’ordine è: “Superbonus 110%, per sempre”. 

Nel dettaglio, chiediamo al Presidente Draghi di rendere strutturale la misura, in modo da consentire a tutti, dopo un anno di reale start up, di utilizzare il bonus per riqualificare il parco immobiliare italiano.

Il Superbonus è uno strumento rivoluzionario, un’agevolazione senza precedenti, con un impressionante potenziale espansivo

I dati non ammettono dubbi: il Superbonus 110% ha riacceso i motori all’edilizia italiana. Si calcola che la misura avrà un impatto di 6 miliardi di euro di ricadute dirette sul settore, che diventano 21 miliardi sull’economia nel suo complesso. Inoltre, l’efficienza energetica conviene sia ai cittadini che alle casse dello Stato, anche grazie al maggiore gettito provocato dagli investimenti nel settore.

Le aziende capofila dell’iniziativa

Insieme a noi di Solarplay, altre due aziende si fanno portavoce dell’iniziativa: Nanotecna Italia, un’azienda specializzata nella produzione di rivestimenti nanotecnologici per l’edilizia; e QFort, il produttore numero 1 di finestre e porte termoisolanti. Tra le 50 aziende, alcune hanno già ottenuto anche un’attestazione di conformità, da parte di enti certificatori terzi, dei propri processi relativi all’ottenimento del Superbonus 110%.

👇SCARICA QUI LA LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DRAGHI👇

YouTube
LinkedIn
LinkedIn
Share
Instagram